Robert Mathieu, Rational Lighting – Silvana Editoriale

SKU: ISBN 9788836651924

90.00

2 disponibili (ordinabile)

[Autore: Pascal Cuisinier]
La monografia presenta Robert Mathieu, artigiano formatosi alla École Boulle, celebre per le sue innovative lampade articolate. Pascal Cuisinier offre una panoramica completa sul contributo di Mathieu al design francese del dopoguerra, evidenziando la sua creatività e competenza tecnica nel manipolare forme e contro-pesi per illuminare gli ambienti moderni.

Nato nel 1921 e formatosi come tornitore di bronzo alla scuola di Arti Applicate École Boulle, Robert Mathieu ha creato alcune delle luci più eccezionali della sua generazione. Dopo l’urgenza della ricostruzione del dopoguerra, in Francia è sorta un’intera economia legata al settore abitativo, fondata sulla grande tradizione francese della decorazione e del mobile. La nuova generazione uscita dalle “Grandes Ecoles” coglie le opportunità offerte da questo momento, ponendo le basi di quello che oggi chiamiamo Design, ovvero la creazione di beni al servizio della produzione di massa. Robert Mathieu ne è uno dei protagonisti, grazie ai suoi sistemi a doppio pendolo e alla sua infinita creatività e perfetta competenza tecnica, realizzando lampade articolate per illuminare ogni zona dell’appartamento moderno e manipolando il concetto di asimmetria e contro-peso. Questa prima monografia su Robert Mathieu è il risultato della ricerca di Pascal Cuisinier, che si interessa al Design francese del dopoguerra sin dai primi anni 2000. Esplorando in egual misura sia gli aspetti accademici sia estetici, questo lavoro si propone di presentare il lavoro di Robert Mathieu sia ai neofiti che ai collezionisti più informati, svelando al contempo questo periodo glorioso vissuto dalle arti decorative in Francia durante il Trente Glorieuses: il “glorioso” trentennio del boom economico sviluppatosi tra il 1946 e il 1975.

Informazioni aggiuntive

Dimensioni 25 × 28 cm
Rilegatura

Brossura con sovraccoperta

Lingua

Francese, Inglese

Anno

2022

 

caleido_silvana editoriale

Silvana Editoriale fu fondata nel 1948 da Amilcare Pizzi (così chiamata in ricordo della figlia Silvana, prematuramente scomparsa nel 1944) il quale sviluppò, con impegno e passione, le attività della casa editrice pubblicando volumi di grande pregio. Dalla metà degli anni novanta, la casa editrice ridefinisce la sua strategia editoriale e inizia un percorso di crescita e sviluppo sul mercato nazionale e internazionale, principalmente nei settori dell’arte, del design, dell’architettura e della fotografia, il tutto documentato dal catalogo disponibile sul sito. Oggi Silvana Editoriale pubblica oltre 400 titoli l’anno negli ambiti di arte antica, arte moderna e contemporanea, architettura, design, fotografica e grafica pubblicitaria e lavora in collaborazione con Fondazioni, Istituti di ricerca, Università e Musei presenti principalmente in Europa, negli Stati Uniti e in Medio Oriente.